Giffoni, arriva Evanna Lynch e al Festival trova pure "marito"

19 luglio 2016 ore 10:57, Adriano Scianca
Pubblico del Giffoni Film Festival in delirio per Luna Lovegood. O meglio, per Evanna Lynch, l'attrice che ha interpretato lo strambo personaggio nella saga di Harry Potter. L'attrice ha presentato il suo nuovo film My Name Is Emily, in concorso nella sezione Generator +16. La pellicola, scritta e diretta da Simon Fitzmaurice, è ambientata in Irlanda e racconta del viaggio della giovane Emily per andare a salvare il padre, un ex scrittore famoso è ora rinchiuso in un ospedale psichiatrico. 

Giffoni, arriva Evanna Lynch e al Festival trova pure 'marito'
Sulla scelta di affidare il ruolo di Hermione adulta a un'attrice nera, Noma Dumezweni, in "Harry Potter and the Cursed Child", il sequel teatrale in due parti, in scena a Londra, che riprende la vicenda 19 anni dopo la fine dei film, Lynch ha detto. ''La trovo una decisione giusta - ha commentato - il personaggio di Hermione ha un'anima libertaria, lotta per chi è in difficoltà, ha totalmente senso immaginarla come parte di una minoranza. Una delle cose più belle di J.K Rowling, che per me è un punto di riferimento, è il modo in cui utilizzi i suoi personaggi per comunicare un messaggio''.

Uno dei ragazzi presenti in sala, a un certo punto, le ha addirittura rivolto una proposta di matrimonio. “Riparliamone tra dieci anni, per ora tutto il mio tempo libero lo dedico ai miei micetti”, ha timidamente risposto la Lynch.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]