Quarto colpo Juve: Pjaca atteso giovedì a Torino per visite mediche e firma

19 luglio 2016 ore 16:23, Luca Lippi
Altro colpo Juve dopo 19 giorni dall’apertura della sessione estiva del calcio mercato, in dirittura di arrivo Marko Pjaca (mancherebbero solamente dettagli che fanno pensare a un annuncio ufficiale entro le prossime 48 ore).
Il giocatore parlando a Sport.hrt avrebbe detto del suo futuro: "Mercoledì giocherò la mia ultima partita con la Dinamo e poi mi trasferirò nel mio club preferito. La Dinamo è la squadra che amo, di cui sono tifoso da quanto sono nato e le sarò grato per tutto. Dove giocherò? Lo saprete in pochi giorni. Voglio dire un grande grazie alla Dinamo, è stato un sogno giocare allo stadio Maksimir e vincere trofei con questo club ma era giunto il momento di separarci. Ho sentimenti contrastanti, sono triste perché sto lasciando il mio club ma felice perché sta per iniziare una nuova sfida della mia carriera".

Quarto colpo Juve: Pjaca atteso giovedì a Torino per visite mediche e firma

La Dinamo Zagabria per il cartellino del giocatore dovrebbe incassare secondo indiscrezioni 22,5 milioni di euro. 
Fatta salva sempre la volontà del giocatore, ma a sentire le sue parole pare proprio che ci siano tutti i presupposti, Pjaca avrebbe valutato e accettato un ingaggio di 2,3 milioni di euro, bonus compresi e un contratto per vestire la maglia bianco-nera di cinque anni.
Il suo arrivo sarebbe atteso per giovedì prossimo a Torino dove sarà sottoposto a visite mediche e immediatamente dopo la firma del contratto.
Marko Pjaca nasce a Zagabria, 6 maggio 1995, è croato, centrocampista  e all’occorrenza anche attaccante. Ancora della Dinamo Zagabria è anche titolare nella Nazionale croata. Ala in possesso di ottime doti tecniche, è in grado di agire su entrambi i lati del campo, pur prediligendo la fascia sinistra; all'occorrenza può essere impiegato anche come trequartista. La rapidità nello scatto e l'abilità nel dribbling lo rendono molto efficace nel superare il diretto avversario e convergere verso la porta. 
Il suo esordio nella massima serie croata è con il Lokomotiv Zagabria nella stagione 2011-2012, nella quale gioca una partita senza segnare. L'anno seguente gioca invece 17 partite, segnando anche un gol. Nella stagione 2013-2014 gioca entrambe le partite disputate dalla sua squadra nei preliminari di Europa League, terminate con l'eliminazione per mano dei bielorussi della Dinamo Minsk.
L'anno successivo passa alla Dinamo Zagabria per 1 milione di euro, con cui gioca 4 partite senza mai segnare nei preliminari di Champions League; successivamente segna 3 gol in 4 partite giocate in Europa League. Nella stagione 2015-2016 segna 2 reti in 3 presenze nei turni preliminari di Champions League.
Pjaca, è il quarto acquisto estivo della Juventus dopo Pjanic, Dani Alves e Benatia, dovrebbe scegliere la maglia numero 20, indossata da Padoin, ceduto al Cagliari.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]