La casa robot è una realtà: per accendere le luci basta dirlo a Google Home

19 maggio 2016 ore 9:04, Adriano Scianca
Quante volte lo abbiamo visto nei film di fantascienza ambientati nel futuro? Un uomo entra in casa e dice “luci!”, “musica!” e la casa risponde automaticamente ai comandi. Google sta trasformando tutto questo in realtà. È Google Home, un device di domotica (la domotica è la robotica applicata all'abitazione) molto avanzato presentato dal gruppo di Mountain View nel suo evento annuale. Home ha forma cilindrica (a tronco di cono, per la precisione), è personalizzabile nei colori e non ha tasti. Si comanda semplicemente con la voce. 

La casa robot è una realtà: per accendere le luci basta dirlo a Google Home
Tramite questo strumento potremo comandare la casa, proprio come nei film di cui sopra, ma anche chiedere informazioni come si fa con il motore di ricerca. È la casa robot che prende vita. Funzionerà? In Italia siamo ancora legati a una vecchia concezione della rete e della tecnologia, ma negli Usa sembrano già abituati a un'interazione a 360° con app e nuove funzionalità. “Una ricerca su cinque in Usa viene fatta con la voce”, spiega Sundar Pichai, Ceo di Google, all’inizio della conferenza I/O dedicata agli sviluppatori. Qualcuno fa notare che Home è molto simile ad Echo, e infatti dal palco Google riconosce che “Amazon ha fatto un grande lavoro”. Tempo fa c'erano stati rumors sull'invenzione di Google, ma si diceva dovesse chiamarsi Chirp (trillo), mentre alla fine si è optato per il più didascalico Home. 

Google Home interagirà con gli utenti grazie a Google Assistant, altra novità di giornata. Spiega Pichai: “Sarà il nostro assistente personale. E potremo fargli domande complesse, perché sarà in grado di capire e terrà conto del contesto per le domande successive”. Mountain View, infine, ha deciso di sfidare anche l'impero WhatsApp: presto arriverà Allo, una nuova app connessa al numero del telefono dell'utente, ma anche al suo account Google. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]