Città sott'acqua, per meteorologo Maracchi non è una bufala: "Prevedibile andando avanti di questo passo"

19 maggio 2016 ore 13:25, Americo Mascarucci
Il 2016 non è ancora giunto a metà eppure secondo gli esperti è già un anno record per le temperature. 
Si annuncia un estate rovente.
In più l'ultimo allarme apocalittico parla di diverse città italiane come Venezia, Pisa, Amalfi o addirittura Napoli sommerse dalle acque nel 2200.
Realtà o fantascienza? Intelligonews ha chiesto un parere a Giampiero Maracchi, climatologo di fama mondiale e direttore dell’Istituto di biometeorologia del CNR

Professor Maracchi lei ritiene attendibili i dati che danno il 2016 come anno record già adesso per l'innalzamento delle temperature?
"Bisogna distinguere due piani. A livello mondiale certamente sì, per ciò che riguarda le valutazioni planetarie le temperature sono sicuramente aumentate. Poi nei singoli paesi la situazione è diversa. Per quanto riguarda l’Italia per esempio negli ultimi due mesi abbiamo avuto temperature molto più basse del normale così come in autunno sono state molto più elevate. Ad ogni modo, ripeto, è essenziale fare questa distinzione. L'allarme sull'innalzamento record delle temperature è planetario".

Per quanto riguarda l'Italia, si può parlare di un'estate molto calda?
"E’ difficile fare previsione a distanza, avrebbero un grado di attendibilità non superiore al 55%. Ad ogni modo considerando che saremo interessati dalla cella di Harley (circolazione tipicamente tropicale, ndr)  è molto probabile che avremo temperature superiori alla norma".

Crede lei agli scenari apocalittici che parlano di città italiane come Venezia, Pisa, Amalfi o addirittura Napoli sommerse dalle acque nel 2200?
"Vada a vedere di quanto sono diminuiti i ghiacciai negli ultimi vent'anni. Si parla di una diminuzione dello spessore di circa il 20%. Andando avanti di questo passo e con questa velocità è facile prevedere quel che potrà accadere".





caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]