La spending review sulle forze dell'ordine. Accorpamento? Sì...

19 marzo 2014 ore 12:06, intelligo
La spending review sulle forze dell'ordine. Accorpamento? Sì...
Accorpare le forze dell'ordine in una logica di spending review è anche "ipotizzabile", sebbene al momento "mi sembra che la priorità riguardi l'ottimizzazione della presenza di carabinieri e polizia sul territorio e l'impiego dei reparti specializzati. Non possiamo continuare ad avere tiratori scelti, artificieri, cinofili, squadre nautiche di polizia e di carabinieri e poi della guardia di finanza e poi della guardia costiera... Tutto questo va semplificato per dare certezze e per garantire un impiego delle risorse umane e delle risorse strumentali più efficace". E' Filippo Bubbico, vice ministro all'Interno, intervenuto questa mattina a Radio Anch'io, su Radio1 Rai, a parlare del cambiamento che potrebbe coinvolgere le forze dell'ordine in un quadro di accorpamenti o di condivisione di attività. Bubbico ha ricordato che in Italia ci sono cinque forze di polizia, come a dire che sono troppe: "Due fondamentali con compiti di natura generale, e sono polizia di Stato e carabinieri, e quindi le altre che hanno una propria specificità, cioè guardia di finanza, corpo forestale dello Stato e polizia penitenziaria". Ma si tranquillizzino le forze dell'ordine, il vice ministro ha detto anche che la razionalizzazione deve avvenire "senza intaccare occupazione, retribuzioni e sicurezza. La riorganizzazione deve mirare a migliorare le condizioni di sicurezza dei cittadini, il presidio del territorio e mettere gli operatori di polizia in condizione di poter agire ricevendo le gratificazioni necessarie. Da anni i contratti di lavoro non sono aggiornati e spesso gli operatori delle forze di polizia non ricevono neanche il pagamento degli straordinari che sistematicamente vengono fatti e loro non si sono mai sottratti agli obblighi e alla necessita' di garantire l'intervento".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]