Touch Disease su IPhone 6, Apple in soccorso utenti ma a pagamento

19 novembre 2016 ore 14:18, Americo Mascarucci
Se iPhone 6 Plus è affetto da "Touch Disease" (dicitura usata da utenti e pubblicazioni di settore per indicare una serie di problemi allo schermo) nessun problema, perché Apple ha capito il problema e ha deciso di correre ai ripari.
Apple ha così avviato un programma di riparazione ma attenti, perché non sarà gratuito.
Secondo il produttore infatti i problemi non faerebbero riferimento ad un difetto di fabbricazione ragione per cui il problema non sarà coperto con la garanzia. 
All'interno del nuovo programma di riparazione, Apple riparerà gli iPhone 6 Plus ad un prezzo di servizio di 149 dollari. 

Touch Disease su IPhone 6, Apple in soccorso utenti ma a pagamento
Ecco la nota diramata dall'Azienda:
"Apple ha stabilito che alcuni dispositivi iPhone 6 Plus possono mostrare uno sfarfallio su schermo o alcuni problemi al Multi Touch dopo aver impattato diverse volte su una superficie dura, e essere stati sottoposti a ulteriore stress ricorrente. Se il tuo iPhone 6 Plus mostra i sintomi descritti qui sopra, è ancora funzionante, e lo schermo non è danneggiato o crinato, Apple lo riparerà ad un costo di 167 euro".
Avete capito bene: i problemi segnalati dagli utenti sarebbero causati dalle ripetute cadute dell'iPhone quindi dall'itente stesdso ragione per cui, pur prestandosi a riparare i danni, il servizio non sarà offerto gratuitamente.
I problemi erano stati rilevati sin dallo scorso agosto da iFixit e si erano manifestati con la presenza di una barra grigia lampeggiante nella porzione alta dello schermo e con una risposta al tocco imprecisa o del tutto assente. 
Apple ha dovuto far fronte a una serie di class action da parte degli utenti scontenti ma la decisione attuale non sembra andare proprio nella direzione auspicata.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]