Paola Caruso con "la pancia piena di sangue": racconto shock del dramma

19 ottobre 2016 ore 13:37, intelligo
di Eleonora Baldo

Brutta disavventura per Paola Caruso, ex naufraga dell’ultima edizione de “L’Isola dei famosi”, reduce da un ricovero ospedaliero, a ragion veduta, decisamente preoccupante.

La bionda showgirl calabrese, dopo le prime foto pubblicate sui social che la ritraevano stesa sul letto di un ospedale, ha deciso di fare chiarezza sulla vicenda per tranquillizzare i numerosi fan messi in allarme dalle immagini. Alla base del ricovero vi sarebbe stata una potente emorragia interna che ha colpito la Caruso mentre si trovava a cena con amici. “Ero a cena con amici e subito dopo in ospedale con un'emorragia. Mnetre ero nel locale, ho iniziato a sentirmi male, dopo mezz'ora tremavo dal dolore e abbiamo chiamato un'ambulanza. All'ospedale hanno capito che era in corso un'emorragia interna e mi hanno ricoverato d'urgenza. Ma all'inizio non capivano la causa” ha raccontato la Caruso ai microfoni di Pomeriggio 5, ancora visibilmente provata per la vicenda. All’origine dell’emorragia vi sarebbe stato la torsione di un ovaio che girandosi sul proprio asse aveva fatto esplodere un follicolo. L’intervento è riuscito a salvare l’ovaio in questione anche se i 20 punti di sutura interni hanno costretto la showgirl ad abbandonare il set di Natale al Sud per dedicarsi alla convalescenza che, data la gravità dell’operazione subita, si preannuncia piuttosto lunga.

Paola Caruso con 'la pancia piena di sangue': racconto shock del dramma

Avevo la pancia piena di sangue, ho rischiato di morire. A livello psicologico è stato devastante. Un momento prima stavo bene e il momento dopo tremavo dal dolore. Ho visto la morte in faccia” ha dichiarato la Caruso concludendo la propria intervista al programma della D’Urso. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]