Secondo aggiornamento Pokémon Go, dalle impronte tolte agli avatar: lista novità

02 agosto 2016 ore 10:38, Micaela Del Monte
Pokémon GO continua a far impazzire tutto il mondo e a 15 giorni dalla sua uscita in Italia è arrivato anche il secondo aggiornamento. Questo porta diverse migliorie come ad esempio la personalizzazione dell'avatar anche una volta iniziato il gioco, modifiche alle battaglie e al valore degli attacchi di alcuni Pokémon: ad esempio Vaporeon è stato indebolito, era troppo forte e relativamente facile da ottenere. In passato si era parlato della possibilità di scambiare i Pokémon, ma questo non è stato introdotto con l'attuale aggiornamento.

Secondo aggiornamento Pokémon Go, dalle impronte tolte agli avatar: lista novità
Ma questo aggiornamento ha scatenato anche una polemica: la funzione “Pokémon nei dintorni” era afflitta da vari bug e non funzionava a dovere. Doveva segnalare a che distanza un mostriciattolo si trovasse dal giocatore (con una, due o tre impronte), ma segnalava invece tutti i Pokémon a molto distanza di tre passi. Per questo è stato battezzato "il bug dei tre passi". Si pensava che Niantic avrebbe risolto in futuro questo bug, ma è andata oltre: ha eliminato del tutto le impronte, rendendo quindi impossibile cercare un Pokémon basandosi sulla distanza a cui si trova dal giocatore. Anche il quadrante in alto a sinistra, "Dintorni", è poco affidabile e questo nuovo aggiornamento ha anche creato problemi a coloro che utilizzano strumenti di monitoraggio di terze parti. Infatti, sia PokéVision sia PokeHound non sono più utilizzabili dopo l'aggiornamento.

Inoltre appena aprite il gioco sarete accolti dall’avviso “Non giocare a Pokémon GO mentre guidi“. Chissà se adesso il Codacons avrà pace. Per quanto riguarda invece le modifiche all’interfaccia si nota un diverso carattere per il PL dei Pokémon, un menu apposito per l’inserimento tra i preferiti o per il trasferimento.

Ecco l'elenco delle modifiche apportate con questo secondo aggiornamento:

-Non ci sono più le impronte relative alla vicinanza dei Pokémon
-Gli Avatar possono ora essere ri-personalizzati dalla schermata del profilo dell’allenatore
-Cambiato il valore di danno delle mosse di battaglia di alcuni Pokémon
-Ridefinite alcune animazioni delle palestre
-Risolti problemi di memoria (?)
-Modificato il calcolo del danno di battaglia
-Diversi bug fix relativi agli incontri di Pokémon selvatici
-Aggiornata la schermata relativa ai dettagli dei singoli Pokémon
-Aggiornate le immagini delle medaglie relative agli achievement
-Risolti problemi nella visualizzazione di determinati dettagli della mappa di gioco
-Risolti problemi di testo minori
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]