Nove anni fa moriva Giovanni Paolo II

02 aprile 2014 ore 12:31, Andrea De Angelis
Nove anni fa moriva Giovanni Paolo II
"Santo subito". Roma, e il mondo, impararono a conoscere in fretta quelle due parole indirizzate a Giovanni Paolo II. Oggi, a nove anni di distanza, sono già state presentate le varie iniziative legate alla sua canonizzazione, prevista per domenica 27 aprile, insieme a quella di Giovanni XXIII. La fila chilometrica che sconvolse e commosse Roma è negli occhi di ognuno di noi: centinaia di migliaia di persone in fila per rendere omaggio a quello che fu definito "Il Grande". Non solo per l'importanza del suo pontificato, ma anche per la durata: 27 anni, dietro solo a Pio IX e San Pietro. Prima di Giovanni Paolo II, la denominazione "Il Grande" venne usata solo per altri tre papi: Leone I, Niccolò I e Gregorio I. La sera del 2 aprile 2005, durante la veglia di preghiera in Piazza San Pietro e sotto l'occhio attento dei media di tutto il mondo, Giovanni Paolo II si spense alle 21.37 nel Palazzo Apostolico della Città del Vaticano, in conseguenza di uno shock settico e di un collasso cardiocircolatorio. Le sue condizioni si erano aggravate già nelle prime ore del giorno. Monsignor Leonardo Sandri, sostituto alla Segreteria di Stato, annunciò così la morte: "Carissimi fratelli e sorelle, alle 21,37, il nostro amatissimo Santo Padre Giovanni Paolo II è tornato alla Casa del Padre, preghiamo per lui".   
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]