Accordo Berlusconi-Salvini, vediamo i nomi regione per regione

02 aprile 2015, intelligo
Accordo Berlusconi-Salvini, vediamo i nomi regione per regione
 L'accordo tra Forza Italia e Lega è noto, Intelligonews entra nel dettaglio, regione per regione.

VENETO: nessuna sorpresa. I partiti di Berlusconi e Salvini sosterranno il governatore uscente Luca Zaia, al primo mandato. Liguria: convergenza sulla candidatura a presidente della Regione di Giovanni Toti, consigliere politico di Berlusconi. 

UMBRIA: Fi e Lega sosterranno la candidatura di Claudio Ricci, sindaco di Assisi, in carica dal 20001, che guida una lista civica unitaria già appoggiata da centrodestra e Lega. 

CAMPANIA: qui le cose vanno diversamente. Secondo quanto riferisce l’AdnKronos, l’accordo prevede una sorta di “desistenza” da parte della Lega, nel senso che Salvini non presenterà le sue liste nella regione dove Fi conferma la candidatura del governatore uscente Stefano Caldoro (finora sostenuto anche dall’Ncd). 

Nelle altre regioni Forza Italia e il Carroccio si presenteranno per conto proprio: in Puglia, Toscana, Marche potranno esserci liste avversarie e candidati contrapposti fra i due partiti. 

C’è un però. L’accordo siglato tra Salvini e Berlusconi non convince la base leghista che sulla Rete non nasconde il malumore e la delusione per quella che in molti posto viene definita una “resa” di Salvini in Liguria dove sarebbe stato sacrificato Edoardo Rixi per cedere il passo a Toti.

LuBi

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]