Il Concertone va a Barbarossa, il 1°maggio sul palco con gli Skunk Anansie e...

02 aprile 2016 ore 8:44, Micaela Del Monte
Il primo maggio si avvicina e così anche il Concertone di Roma che come ogni anno si terrà il giorno della festa dei lavoratori in Piazza San Giovanni in Laterano. Ora, in attesa del grande giorno, è arrivata anche l'ufficialità del nome del conduttore dello spettacolo: quest'anno a "dominare" il palco sarà Luca Barbarossa. La conferma è arrivata anche dai profili social dell’artista, che ha pubblicato un video in cui dichiara di essere molto emozionato per il ruolo che vestirà. 
Del resto il cantante non è nuovo alle conduzioni, visto che in radio presenta il programma Radio 2 Social Club, dove chiacchiera di musica con vari ospiti, e nemmeno in televisione, poiché lo scorso dicembre ha condotto nella prima serata di Rai 3 Il mondo a 45 giri, anche questa una trasmissione dedicata al mondo della musica.

Il Concertone va a Barbarossa, il 1°maggio sul palco con gli Skunk Anansie e...
Il Concerto del Primo Maggio sarà come sempre promosso dalle principali categorie sindacali nazionali (Cgil, Cisl e Uil) e organizzato da Ruvido Produzioni e iCompany e quest’anno festeggerà la sua ventiseiesima edizione (la prima fu infatti messa in piedi nel 1990). Da sempre palco per promuovere soprattutto i diritti dei lavoratori, anche per il Concertone di quest’anno sono attese migliaia di persone in piazza San Giovanni in Laterano a Roma.

Il prossimo conduttore del Concerto si è detto assolutamente entusiasta e di non vedere l’ora di affrontare l’adrenalina che il palco di quell’evento è in grado di restituire. Per quanto riguarda invece gli artisti che si esibiranno quel giorno, è già certa la presenza di Skunk Anansie, Vinicio Caposela, Modena City Ramblers, Dubioza Kolektiv, Asian Dub Fundation, Coez e TheGiornalisti. L'edizione 2016, quindi, si preannuncia ricca di contaminazioni musicali e presenze di prestigio: l'alternative rock della band capitanata da Skin, il balkan rock dei bosniaci Dubioza Kolektiv, il folk d’autore dei Modena City Ramblers, il cantautorato dei TheGiornalisti e la musica pop mista a quella rap di Coez. La lista è destinata a diventare lunga e piena di sorprese.

Ci vediamo il Primo Maggio. Buona musica a tutti!

Pubblicato da Luca Barbarossa su Venerdì 1 aprile 2016
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]