Clooney per Amal è il "perfetto innamorato". Ma per i Coen "una star idiota"

02 febbraio 2016 ore 11:09, Andrea Barcariol
Pochi dubbi su chi fosse la coppia più bella sul red carpet in occasione della premiere mondiale di Ave, Cesare!, la nuova commedia dei fratelli Coen, organizzata al Regency Village Theatre di Los Angeles. George Clooney  e la moglie Amal si sono presentati in gran forma attirando le attenzioni non solo dei tanti fotografi presenti. Per l'occasione l'avvocatessa di origini libanese ha indossato un miniabito bianco di Giambattista Valli a disegni floreali abbinato a una pettinatura in stile anni '50, in tema con il film. Un modello che ha ricordato l'abito che aveva indossato in occasione del suo matrimonio mentre Clooney ha sfoggiato un impeccabile completo scuro e un nuovo cortissimo taglio di capelli. Non si vedevano da un po' di tempo insieme, impegnatissimi con il lavoro, e non è passata inosservata la piena armonia tra i due con tanti sorrisi e sguardi d'intesa, un'atmosfera da fiaba a cui hanno abituato da quando si sono sposati, a Venezia, nel settembre 2014.

Clooney per Amal è il 'perfetto innamorato'. Ma per i Coen 'una star idiota'
A detta dei presenti George e Amal sono sembrati i perfetti innamorati. «Sono già pronto per San Valentino», ha raccontato lui a E!News, e il 3 febbraio festeggerà anche i 38 anni di Amal
. Tra gli ospiti della serata mondana anche gli altri interpreti della pellicola: Josh Brolin, insieme alla fidanzata Kathryn Boyd, Channing Tatum, con la moglie Jenna Dewan-Tatum, e Dolph Lundgren, al fianco di Jenny Sandersson. Nel film, il quarto in cui Clooney recita per i fratelli Coen ("mi dissero stiamo lavorando su un film che si chiama Hail, Caesar e tu devi recitare un idiota star del cinema che viene preso in ostaggio") dopo Burn After Reading, Prima ti sposo poi ti rovino, e Fratello dove sei?, l'attore vincitore di due Oscar interpreta Baird Whitlock, una superstar di una major di Hollywood dei primi anni 50, impegnato nelle riprese di un'epopea ambientata nell'antica Roma nei panni dell'imperatore Cesare. La pellicola arriverà nelle sale italiane dal prossimo 10 marzo e c'è da scommettere che sbancherà al botteghino.







caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]