Cuba da records: addio alla trasmissione Hiv da madre a figlio

02 luglio 2015, intelligo
A Cuba già si dice che il merito è (anche) della benedizione di Papa Francesco. 

Cuba da records: addio alla trasmissione Hiv da madre a figlio
Sappiamo tutti che per Cuba il 2015 è un anno storico, di quelli che i suoi abitanti (e non solo) studieranno sui libri di storia. Adesso, però, per il Paese americano quest'anno merita di essere ricordato anche per un traguardo prestigioso che riguarda la sanità. 

Un record, visto che il dato è un inedito assoluto a livello mondiale. Cuba è stata in grado di eliminare la trasmissione materno-infantile di Hiv e sifilide.

A testimoniarlo è l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che plaude al risultato giunto dopo anni di impegno per favorire l'accesso delle donne alle terapie prenatali.

"Il risultato ottenuto oggi da Cuba - commenta alla Bbc Carissa Etienne della Pan American Health Organization, che ha lavorato con l'Oms - è di ispirazione per altri Paesi verso l'eliminazione della trasmissione madre -figlio di sifilide e Hiv".
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]