Un lampione come compagno di banco: così il bambino emoziona il web

02 luglio 2015, Andrea De Angelis
Alle volte fa bene ricordarsi che il benessere non è mai un qualcosa di definitivamente acquisito e, soprattutto, diffuso. 

Un lampione come compagno di banco: così il bambino emoziona il web
Questa foto sta facendo impazzire il web perché riesce a trasmettere da sola più di mille parole. Più di altrettante denunce. E soprattutto ci dice che i sogni si possono realizzare, anche se le difficoltà sono tante, più di quanto possiamo immaginare. 

Un bambino in ginocchio su un marciapiede, davanti uno sgabello usato come tavolino sotto un lampione. In questo modo può fare i compiti, può studiare per un futuro migliore. 

L'immagine arriva dalle Filippine e l’autrice dello scatto si chiama Joyce Gilos Torrefranca, una ragazza filippina, che l'ha pubblicata sul suo profilo Facebook con una frase: «Sono stata ispirata da un bambino». In poche ore migliaia le condivisioni, in ogni angolo del pianeta.

Secondo i media locali, il bambino si chiama Daniel e accompagna spesso sua madre che chiede l'elemosina all'esterno di un McDonald's li vicino.  


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]