L'incrollabile ottimismo di Padoan: "l'austerità falso problema"

02 luglio 2015, Luca Lippi
L'incrollabile ottimismo di Padoan: 'l'austerità falso problema'
"L'austerità è un falso problema" per il ministro dell'economia Padoan non cede un millimetro riguardo il suo incrollabile ottimismo.

Intervenuto al convegno "finanza per la crescita" organizzato a Milano da Intesa-Sanpaolo ha dichiarato: "Io continuo a essere fortemente ottimista sull'Europa e sull'Italia e questo è l'impegno del nostro governo, al di là delle vicende che possono destare nell'immediato preoccupazioni".

Il riferimento alle preoccupazioni nell'immediato è facilmente individuabile nel caso Grexit, tuttavia è limitato a quanto virgolettato. Il ministro Padoan deve avere ritenuto sufficiente quanto dichiarato al riguardo in una informativa alla Camera dove rivela che la UE oltre chiedere serietà di bilancio stava lavorando per un piano di interventi da 35 miliardi.

Nel corso del convegno Padoan dichiara che è importante concentrare ogni sforzo a determinare l'accelerazione della crescita economica dei posti di lavoro, e aggiunge che all'interno di questo non c'è spazio per configurare l'austerità come un problema.

In sostanza Padoan considera l'austerità come una condizione necessaria e sufficiente ma, nonostante questo, non così determinante da essere posta al centro delle discussioni.

autore / Luca Lippi
Luca Lippi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]