Abigail Brody, da Apple a nuovo direttore creativo di Huawei. Quante regine dell'innovazione

02 novembre 2015, intelligo
Abigail Brody, da Apple a nuovo direttore creativo di Huawei. Quante regine dell'innovazione
Donne e design. Tecnologico. Non solo Huawei ha deciso di tingere di rosa le sue idee. Prima della casa cinese ci avevano pensato molte aziende mondiali. 

Lena Mech ha fatto parlare di sé come game designer del Copenhagen Game Collective, un collettivo di artisti e designer che riadattano i tradizionali giochi da strada alla luce della tecnologia.

Con gli urban games, grazie a Lena, le città si sono trasformate in grandi campi da gioco interattivi. E poi c'è la nostra Chiara Achilli che da oltre 10 anni si occupa di brand identity, web design, illustrazione, editoria. In Gruppo 36 ricopre addirittura il ruolo di Digital Art Director e segue la progettazione delle pagine web, la creazione di interfacce interattive per progetti mobile, web e social e di user interface design. 

Sono tutte regine dell'innovazione. Come Sheryl Sandberg, forse la più famosa donna creativa-marketing, in quanto una delle principali artefici del successo di Facebook.

Ma la notizia di Huawei che ha puntato tutto su Abigail Sarah Brody come direttrice creativa, ha stupito per la sua provenienza da Apple. Già la casa è accusata di copiare i suoi smartphone, che ricordano nel look e nelle forme i più famosi iPhone. E se il colosso cinese ora "ruba" pure gli "artisti digitali" alla Apple assumendo suoi dipendenti, si capisce che mettere a capo del dipartimento responsabile dello sviluppo delle interfacce grafiche un'ex di tale portata promette novità e concorrenza "spietata". 

"Un giorno, nel 2005, ho ricevuto una chiamata che mi diceva di andare subito al quarto piano, quello riservato ai manager" ha raccontato la Brody in un'intervista del 2013. 

"Non mi era stato detto che avrei lavorato ad un telefono. Mi hanno semplicemente chiesto di creare un'interfaccia utente adatta ad uno schermo multitouch". L'azienda cinese sa che Brody era del team di designer che progettò iOS 1. Sembra proprio, quindi, che la gara sia appena cominciata. 

autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]