Oroscopo di martedì 3 novembre: cosa dicono le stelle

02 novembre 2015, intelligo
Oroscopo di martedì 3 novembre: cosa dicono le stelle
ARIETE: Giornata intensa e molto impegnativa. Senti forte il bisogno di liberarti di scadenze e vincoli. A fine giornata avrai bisogno di riflettere

TORO: Nonostante il tuo desiderio di cambiamento, Giove ti invita a fare i conti con quello che hai. Non dimenticare i tuoi amici e soprattutto la tua famiglia.

GEMELLI: .Una bella notizia e la voglia di festeggiare con gli amici di sempre. Ami stare in compagnia, divertirti. Plutone ti richiamerà presto agli affari.

CANCRO: Va bene l'amore ma oggi ti servono emozioni forti. Questo è il giorno giusto per buttarsi. Se non sei single avrai occhi solo per il partner e oggi ogni momento in cui sarete lontani ti peserà più del solito.

LEONE: Ottima affinità di coppia, ti sentirai legato fortemente al partner. Grande intesa sessuale in questo periodo.

VERGINE: Sei ansioso e invece oggi serve tanto sangue freddo ed energia. Relax mentale e la giusta concentrazione ti daranno la risposta che cerchi da tempo.

BILANCIA: Il lavoro può essere la dimensione in cui rifugiarsi. Ma se si tratta di un problema di cuore, neanche Giove saprà esserti molto d'aiuto.

SCORPIONE: Giornata di conferme da parte di chi ti è vicino. Dovrai scegliere se metterti in gioco oppure ridimensionare l'ambizione e darti obiettivi più semplici.

SAGITTARIO: Ami essere un perfezionista e oggi ci riuscirai. Il tuo livello di concentrazione supererà ogni aspettativa. Anche l'amore saprà premiarti e darti molte soddisfazioni.

CAPRICORNO: Sei più concentrato che mai, attento e sicuro. Sul lavoro sarai motivo di grande distrazione, ma per gli altri. Giornata molto positiva.

ACQUARIO: Giornata serena, sai già bene cosa devi fare. Ti aspetta una settimana ricca di sorprese, oggi però evita le distrazioni e le perdite di tempo.

PESCI: Non abbassare la guardia e non fidarti troppo degli amici. Super impegnato ed entusiasta per i risultati sul lavoro rischi di non accorgerti di chi, vittima dell'invidia, comincia a remare contro.



autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]