Emailgate fa "volare" Trump nei sondaggi: vittoria Clinton in serio rischio

02 novembre 2016 ore 16:50, Americo Mascarucci
Chi entra papa in conclave rischia puntualmente di uscire cardinale e più volte se ne è avuta conferma.
Negli Stati Uniti Donald Trump forse è stato dato per spacciato troppo in anticipo, così come si è cantata vittoria troppo in fretta per Hillary Clinton. 
Infatti lo scenario, a pochi giorni dal voto, è molto incerto e stando ai sondaggi la possibilità che Trump possa vincere è tutt’altro che remota.
Per la prima volta da maggio infatti un sondaggio ABCNews/Washington Post dà Donald Trump in vantaggio di un punto su Hillary Clinton: 46% contro il 45.
Un distacco minimo che tuttavia non mette in sicurezza la candidata democratica che fino a pochi giorni fa viaggiava con il vento in poppa e sembrava non avere rivali.
A penalizzare la Clinton l’annuncio del direttore dell'FBI James Comey al Congresso inerente la riapertura dell'Emailgate dopo aver trovato nuove e-mail dell'allora Segretario di Stato Hillary Clinton sul computer di Antony Weiner, ex politico democratico ex marito del braccio destro della Clinton - Huma Abedin -  sotto indagine per aver molestato diverse donne, tra cui una quindicenne, inviando loro alcune foto dei propri genitali. 
Emailgate fa 'volare' Trump nei sondaggi: vittoria Clinton in serio rischio
Uno scandalo che starebbe facendo precipitare il netto vantaggio della candidata democratica sullo sfidante repubblicano. 

A decidere le sorti della Casa Bianca potrebbero essere gli stati storicamente in bilico come ad esempio la Florida, l’Ohio e la Pennsylvania. Ma anche North Carolina e Georgia. 
Qui sarà determinante il voto delle minoranze etniche con neri e ispanici che rappresentano una buona fetta dell'elettorato attivo
Secondo i sondaggi questi stati dovrebbero premiare la Clinton ma in politica le sorprese non mancano mai. 
E mai come in questi giorni l’ex segretario di Stato starebbe vedendo lo spettro di un allontanamento sempre più concreto dalla Casa Bianca.  

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]