Tempo di bonus scuola. A chi 500 euro per libri, cinema e teatro

02 novembre 2016 ore 17:07, Americo Mascarucci
Da domani, 3 novembre 2016, si potrà spendere il bonus scuola per i diciottenni introdotto dal Governo Renzi.  
Lo potranno fare gli studenti che hanno compiuto o compiranno diciotto anni entro tutto il 2016, cioè coloro che avranno la data di nascita nel 1998. 
Il bonus è spendibile a condizione dell’ottenimento delle credenziali di accesso ai servizi Spid, ottenibili immediatamente attraverso il portale della Pubblica Amministrazione. 
Con la somma erogata è consentito l’acquisto di libri, la possibilità di ottenere ingressi a spettacoli, a mostre o parchi, a concerti e cinema. 
Nell’elenco non sono, invece, inclusi computer, tablet, musica online o film in streaming. 
Per spendere il bonus c’è tempo fino alla fine del 2017.  
Il bonus scuola per la cultura di 500 euro verrà confermato anche per chi i 18 anni li compirà durante il 2017. 
La misura è contenuta, infatti, nella legge di Bilancio sulla quale sta lavorando il Governo Renzi. Le condizioni saranno le stesse e il finanziamento previsto è di 270 milioni di euro.
Un'app online, totalmente gratuita, terrà sotto controllo, momento per momento, l'estratto conto della card. 

Tempo di bonus scuola. A chi 500 euro per libri, cinema e teatro
Lo scorso giugno nella platea di giovani, cui è diretta l’iniziativa, sono stati inclusi anche i 18enni extracomunitari, i cittadini extracomunitari residenti con permesso di soggiorno. 
Per ottenere la somma occorre assicurarsi lo Spid, la carta d’identità virtuale che permette il riconoscimento di ogni giovane. 
Per l'utilizzo dell'app del bonus è necessario selezionare l'evento o il prodotto culturale, stamparlo su carta o scaricare il codice Qr sul cellulare e dirigersi alle casse per il pagamento. 
In quel momento (o al termine dello spettacolo) l'importo dell'acquisto andrà a scaricare il credito del borsellino.
I canali che permettono di ottenere questa identità digitale sono, al momento, Poste, Tim, Infocert e Sielte. 
Tramite questi provider saranno assegnate le credenziali per essere riconosciuti e poi utilizzare il bonus. 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]