Molinette, il trapianto "over 80" salva due pazienti a rischio

02 novembre 2016 ore 21:48, Andrea Barcariol
Intervento da record all'ospedale Molinette di Torino. I reni prelevati da un donatore di 83 anni, deceduto all'ospedale di Ciriè, sono stati trapiantati a un paziente di 78 anni di Pinerolo affetto da uropatia ostruttiva e in dialisi dal 2016 e a un signore di 78 anni, malato di glomerulonefrite ed in dialisi dal 2011. Considerando l'età del donatore e di entrambi i riceventi, una combinazione di età così elevata tra donatore e riceventi non era mai stata effettuata. Il trapianto in pazienti anziani da donatori simili per età è uno dei fiori all'occhiello del Centro Trapianti renali "A. Vercellone" delle Molinette, che si posiziona al top in Italia sia per il numero di trapianti effettuati sia per la sopravvivenza e la qualità di vita. Nei prossimi giorni sarà pubblicata sulla principale rivista mondiale di Nefrologia, il "Clinical Journal of the American Society of Nephrology", uno studio effettuato dal gruppo dei nefrologi delle Molinette, diretto dal professor Luigi Biancone. Sono stati analizzati 647 trapianti da donatori con età superiori a 50 anni (da 50 a 88 anni) effettuati dal 2003 al 2013 in riceventi con età media attorno ai 60 anni. I risultati di sopravvivenza dei trapianti con queste caratteristiche dopo 5 anni sono attorno all'80% e sono simili anche con i donatori superiori a 80 anni.

Molinette, il trapianto 'over 80' salva due pazienti a rischio
"I nostri risultati della sopravvivenza e della funzionalità dei reni da donatore anziano trapiantati in pazienti prevalentemente anziani - commenta Biancone - anche alla lunga distanza sono molto buoni, a conferma della validità dei criteri di valutazione dei reni da trapiantare che abbiamo adottato e che spesso comprendono, oltre alla valutazione nefrologica e chirurgica, anche quella istologica del patologo: a contare non è la carta d'identità della persona ma il suo stato biologico".
In Italia, nel 2015, i trapianti di rene sono stati 1.877 (su un totale di 3.317 trapianti complessivi) in aumento grazie agli interventi eseguiti su donatori viventi.
 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]