E' l'ora di Maximilian, Max Gazzè in versione lord

02 ottobre 2015, Americo Mascarucci
E' l'ora di Maximilian, Max Gazzè in versione lord
Arriva Maximilian, ma non è un personaggio misterioso, né il titolo di un nuovo romanzo, ma soltanto il nome del nuovo album di Max Gazzè. 

Sul suo sito ufficiale da giorni compare la scritta:“Sta arrivando Maximilian” e questo annunciato “sbarco” ha pure una data, il 30 ottobre prossimo. Maximilian è il titolo dell’album che contiene al suo interno la canzone “La vita com’è” che Gazzè ha già lanciato in anteprima e che sta già ai vertici delle classifiche. Il titolo non è casuale. 

Il nome Maximilian evoca inevitabilmente una sorta di “damerino ottocentesco”, un lord inglese d’altri tempi, e la sensazione non è puramente casuale. Infatti Max Gazzè si mostra ai suoi fan vestito come un nobile, un po’ eccentrico e tanto trendy. L’ennesimo travestimento camaleontico del cantante a metà fra nobiltà e centro sociale, fra antichità e rivoluzione culturale. Questo in sostanza è l’ingrediente di Maximilian, progetto discografico che arriva a due anni esatti di distanza dall’ultimo album i“Sotto casa” del 2013 e dopo “Il padrone della festa”, scritto con gli amici Daniele Silvestri e Niccolò Fabi. 

Intanto, ecco le prime date live programmate: sono state aperte le prevendite su Ticketone delle prime quattro date del tour, a partire da Febbraio 2016: Bologna (5, Estragon Club); Milano (10, Alcatraz); Roma (19, Atlantico Live); Firenze (25, Obihall). Un cantante Max Gazzè che sin dal suo esordio nel panorama musicale italiano, ha contribuito a “rivoluzionare” il modo di fare musica, attraverso uno stile nuovo, irriverente ma di qualità, come dimostra l’apprezzamento del pubblico. Un’artista a metà fra la voglia di trasgressione e il desiderio di trascinare i fan alla scoperta di nuove, inedite, melodie.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]