Bianca Berlinguer: un Santoro per l'era renziana?

02 ottobre 2015, Americo Mascarucci
Bianca Berlinguer: un Santoro per l'era renziana?
“Renzi sogna una Rai a sua immagina e somiglianza”. Lo afferma il vicepresidente della Camera dei Deputati Luigi di Maio esponente del Movimento 5stelle che accusa il Premier di voler mettere le mani sull’Azienda televisiva di Stato. 

"La reazione del Pd sulla Rai è una reazione di debolezza – sostiene Di Maio - L'attacco ai talk è segno di paura. Renzi ha paura che il palinsesto possa fare perdere consenso, perché se la tv dice: 'Non hai abolito le province ma hai tolto gli elettori e ora costano più di prima, come dice la Corte dei conti', allora forse perdi il tuo consenso elettorale. Renzi vuole una Rai a sua immagine e somiglianza". 

Una sensazione che, per quanto discutibile, tuttavia appare realistica alla luce delle polemiche delle ultime ore seguite agli attacchi che il deputato del Pd e componente della Commissione di Vigilanza Rai Michele Anzaldi ha lanciato contro l’informazione del servizio pubblico, in particolare contro il tg3 di Bianca Berlinguer accusato di dare spazio eccessivo alla minoranza del partito (la Berlinguer è considerata infatti vicina politicamente a Massimo d’Alema).

 “L'immagine data e' sempre quella di un partito spaccato in due – aveva attaccato Anzaldi - gli spazi in voce del Pd sul Tg3 vengono sostanzialmente distribuiti per metà a chi rappresenta la maggioranza del Pd, per metà alla minoranza. Ma la minoranza non rappresenta la metà del Pd, secondo i dati congressuali rappresenta a malapena il 10% del nostro popolo. Da questo deriva la sovra-rappresentazione del Pd, che in realtà e' sovra-rappresentazione della minoranza Pd". 

L’esponente Pd aveva inoltre affermato: “Prendendo i dati dell'Osservatorio di Pavia, considerando il 'tg' delle edizioni di prime time, a luglio il Governo ha avuto il 35,7% dello spazio al Tg1, il 34,9% al Tg2, il 21,3% al Tg3. Al Tg3 quasi la meta' dello spazio dato da Tg1 e Tg2. Numero analoghi ad agosto: al Tg1 34,7% al Governo, al Tg2 il 32,6%, al Tg3 il 22,3%”. Insomma è o non è questo un “editto” vero e proprio? Non sarà bulgaro, ma per la minoranza del Pd e i 5stelle ci manca davvero poco. Basterà l'intervista riparatrice che la Berlinguer ha fatto a Renzi la sera stessa della giornata clou delle polemiche per evitare che diventi il "Santoro dell'era renziana"?
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]