Per Google nuova rivoluzione grafica: cambia il logo

02 settembre 2015, intelligo
Per Google nuova rivoluzione grafica: cambia il logo
Tempo di cambiamenti anche per Google. Una delle aziende più importanti del mondo, con un fatturato degno di un piccolo Stato europeo, ha deciso di percorrere la strada dell'innovazione per rimanere al passo con i tempi. Dopo la nascita di Alphabet (la holding a cui faranno capo tutte le divisioni del gruppo, inclusa Google Inc che ne diventerà una controllata) voluta dai due fondatori Larry Page e Sergey Brin e annunciata l'11 agosto scorso, è arrivato anche il rinnovamento per il logo. 

L'ultima volta era stato nel 2003, anche se dal 1996 i cambiamenti del logo sono stati frequenti, basati su piccoli ritocci. Stavolta invece diverso, siamo davanti a una vera e propria rivoluzione grafica che non è passata inosservata agli occhi di migliaia di utenti e che nasconde motivazioni più o meno evidenti.

Il nuovo logo mantiene i quattro colori tradizionali (blu, rosso, giallo e verde) ma adesso si affida al Sans Serif, carattere più netto chiaro e al tempo stesso più divertente. La G si fa più grande, netta, autorevole e quindi più riconoscibile soprattutto per chi utilizza i dispositivi mobili. Una G più grande dunque ma anche "e" finale che si piega leggermente e guarda in alto. 

"Pensiamo che la novità rifletta tutti i nostri servizi, dalla ricerca a Google Maps, passando per Gmail, Chrome e altri prodotti", spiega la società in un post ufficiale: "Abbiamo preso il logo e il brand di Google - originariamente pensati per una pagina visualizzata da computer - e li abbiamo ripensati per un mondo sempre connesso attraverso un numero crescente di dispositivi e input diversi tra loro (vocale, digitazione e touch). Per esempio, nuovi elementi come un microfono colorato vi aiuteranno a capire come interagire con Google, che stiate parlando, digitando o toccando lo schermo".

Google per festeggiare ricorrenze o avvenimenti speciali Big G cambia il logo con uno attinente all'evento, a volte animato, chiamato doodle.


Seguici su Facebook e Twitter
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]