Terremoto Amatrice, aggiornamenti sulla viabilità

02 settembre 2016 ore 10:53, Micaela Del Monte
Continua l’aggiornamento sulla situazione della rete viaria nelle zone colpite dal terremoto del Centro Italia. La Polizia di Stato informa alle 17.45 la Strada Statale 4 Salaria è percorribile senza alcuna limitazione. Nel tratto marchigiano sono stati istituiti due sensi unici alternati; uno per un tratto di circa 300 metri, dal km 158+500 al km 158+800, nel comune di Arquata del Tronto e Acqua Santa Terme ed un secondo tra i km. 146+000 e 146+700 sempre nel comune di Arquata del Tronto per lavori di ripristino. SS 81: a seguito ordinanza del sindaco di Penna Sant’Andrea (TE) del 27 agosto scorso, a tutela della pubblica incolumità per i danni subiti dalla Chiesa Santa Maria del Soccorso, strada chiusa al traffico dal km 55+500 al km 55+700, con traffico deviato su altra viabilità comunale. SP 20: Tra bivio Retrosi e Bivio Sommati la strada è riaperta solo per mezzi non superiori ai 35 q.li.

– SR 260: All’altezza del ponte Scandarello senso unico alternato. All’altezza dell’Ospedale di Amatrice aperto bypass solo per i mezzi si soccorso senza limitazione di massa. Ponte Tre Occhi interdetto alla circolazione; chiusa all’altezza via Picente direzione Amatrice per movimenti franosi. Da L’Aquila direzione Amatrice è percorribile fino al km. 26+100, località Aringo; il traffico è deviato sulla SP2, in direzione Poggio Cancelli, per raggiungere la SR577. SR471: ponte in località Borbona verifiche da parte dei tecnici per stabilità.

- SS 685 ‘Tre Valli Umbre’: dal km 0 al km 7+396, nel tratto marchigiano, località Pescara del Tronto, strada chiusa al traffico; circolazione consentita solo ai mezzi di soccorso leggeri. Dal km. 7+396 al km. 14+750 tra Norcia e confine con le Marche strada chiusa al traffico; circolazione consentita ai soli mezzi di soccorso leggeri. Itinerario alternativo: Visso SP209-Strada Visso/Castel Sant’Angelo-Castelluccio-SP477 Terzo tratto SP89- Arquata del Tronto. Strada chiusa al traffico dal km.28+600 al km.38+700 tra Cerreto e Serravalle. Itinerario alternativo : Borgo Cerreto SP209-Pontechiusita SP 476-Norcia.

– SP 477: circolazione tra Norcia e Castelluccio: blocco della circolazione tra Norcia e Forca Canapine, primo tratto, e tra Norcia e Castelluccio, secondo tratto, per caduta massi e cedimento terreno. SP45a: Ponte di Aprati località Crognaleto, provincia di Teramo, interdizione al transito dei mezzi di peso superiore ai 3,5 tonnellate e limitazione di velocità entro il limite dei 30 chilometri orari. Situazione ferroviaria: nessuna criticità. Ecco invece gli itinerari per il raggiungimento del cratere sismico in Amatrice ad opera dei mezzi di soccorso provenienti da L’Aquila (utilizzabile anche per le provenienze da Roma in alternativa all’itinerario SS4 Salaria): percorso 1) A24, uscita L’Aquila Ovest, SS 80, SR 260 fino a Montereale, poi SR 471 fino alla SS 4, su quest’ultima fino ad Amatrice; Percorso 2) A24, uscita L’Aquila Ovest, SS 80 fino al km 29, loc. Porcinaro, svolta su SR 577 verso Campotosto, Poggio Cancelli fino ad Amatrice. SR 577 al civico 16 loc Poggio Cancelli fabbricato pericolante, con riduzione di carreggiata. Si consiglia ai mezzi che tornano scarichi da Amatrice di transitare sulla SP 2 Aringo-Poggio Tre Cancelli.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]