Bimbo rapito in stazione: arrestata senza tetto ripresa da telecamere

02 settembre 2016 ore 16:20, intelligo
di Luciana Palmacci

Una coppia di rumeni senza tetto dormiva nella stazione di Pisa quando una donna si avvicina e porta via il passeggino con il loro figlio di tre anni. La triste vicenda, conclusasi in lieto fine, è stata ripresa dalle telecamere del posto che hanno permesso di rintracciare la donna e arrestarla poche ore dopo nel centro della città. Secondo quanto appreso, intorno alle 2 di notte, la coppia giunta in stazione da Viareggio (Lucca) si sarebbe addormentata nell'atrio della stazione e intorno alle tre si sarebbe accorta della sparizione del figlio denunciandone la scomparsa. 

Bimbo rapito in stazione: arrestata senza tetto ripresa da telecamere

La visione delle immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza ha permesso di ricostruire i fatti: si vedrebbe appunto una donna, che poi risulterà essere una macedone senza tetto anche lei, che approfittando del sonno della coppia si avvicina al passeggino del piccolo e inizia a spingerlo allontanandosi. La donna è stata rintracciata intorno alle 10 e arrestata, il piccolo è già tornato nelle braccia dei genitori.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]