Traumi post sisma nei bambini: Fondazione Paoletti in campo con equipè

02 settembre 2016 ore 15:48, Americo Mascarucci
Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della Fondazione  Patrizio Paoletti che ha attivato un intervento d’emergenza di carattere psico-pedagogico per aiutare i genitori dei bambini traumatizzati dal terremoto.
"A seguito del terremoto che ha colpito nella notte del 24 agosto il Centro Italia, la Fondazione Paoletti ha attivato un intervento d'emergenza di carattere psico-pedagogico per aiutare i genitori ad affrontare e gestire con i loro bambini il possibile trauma dovuto al sisma. 
Cosa fare in caso di terremoto con i propri figli? Come parlare al proprio bambino? Come riconoscere i suoi disagi? Come comportarsi con lui? Ecco un sostegno per orientarsi in queste prime difficili ore post-sisma. 
Al NUMERO VERDE 800 858440 è possibile contattare la nostra equipe di psicologi, counselor e pedagogisti per ricevere indicazioni utili su come gestire con i bambini le notizie sul sisma e sui comportamenti più adeguati da tenere per favorire il superamento del disagio post-terremoto. Il numero è attivo dalle 9.30 alle 18.30".

"Fondazione Paoletti, che già in passato è stata in prima linea per l'infanzia in emergenze nazionali (terremoto in Emilia-Romagna del 2012 e in Abruzzo del 2009) e internazionali (terremoto ad Haiti nel 2010), in occasione di questa tragica circostanza ha subito messo in campo un intervento psico-pedagogico, in collaborazione con la Fondazione L'Albero della Vita Onlus, per supportare questi bambini e i loro genitori. Abbiamo da subito dichiarato alle autorità italiane preposte alla gestione dell’emergenza delle zone colpite, pieno supporto, disponibilità e collaborazione per allestire spazi nei luoghi di accoglienza per sostenere i genitori i bambini colpiti dal sisma.
Per far fronte alle numerose necessità della popolazione sfollata dai territori colpiti dal terremoto, Fondazione L'Albero della Vita Onlus ha attivato dei punti di raccolta per inviare un aiuto concreto ai sopravvissuti. 
Di seguito le città in cui sono attivi:
- COSENZA, presso l’Associazione Gianmarco de Maria in Via Antonio Monaco snc, venerdì 26 agosto e per tutta la settimana successiva, dalle ore 9,00 alle 13,00 e dalle 15,00 alle 19,00
- MILANO, presso Il Centro d’Accoglienza di Via Sammartini, 122, nelle giornate di sabato 27 e domenica 28 agosto dalle ore 10,00 alle ore 20,00 (in collaborazione con il Comune di Milano)
- PALERMO, presso il Centro Giovani In Crescita via Enrico Fermi, 36, da venerdì 26 a lunedì 29, martedì 30 e mercoledì 31 dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 16,00 alle ore 19,00
- ROMA, presso l’Associazione di Promozione Sociale Undici Radio, Viale Giustiniano Imperatore 75,(metro S. Paolo), da lunedì 29 agosto a venerdì 2 settembre, dalle ore 10.00 alle 16.00

Traumi post sisma nei bambini: Fondazione Paoletti in campo con equipè
Servono:
- generi alimentari di prima necessità non deperibili (scatolame e similari)
- prodotti per bambini (latte uht, omogenizzati, pannolini, salviettine per neonati)
- kit per l’igiene personale (spazzolini, dentifrici, bagno schiuma, shampoo, creme idratanti, ecc.)
- materiale di consumo a uso didattico (pennarelli e colori, fogli e album da disegno, matite, penne e gomme, scotch, forbici, cartoncini, ecc.)

Il presidente e tutto lo staff della Fondazione Paoletti sono vicini alle persone colpite da questo terribile terremoto e alle famiglie delle vittime. La Fondazione sta mettendo in campo tutta la sua esperienza e professionità per aiutare, con il massimo contributo possibile, chi sta vivendo questo momento di forte difficoltà"

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]