Funerale Casamonica show: l'ira dei politici. Aperta interrogazione parlamentare

20 agosto 2015, Micaela Del Monte
Carrozza trainata da cavalli neri, petali di rosa, elicottero e musiche de "Il Padrino".

Così si sono svolte le esequie del 65enne Vittorio Casamonica, boss del clan romano che si sono svolte nella chiesa di Don Bosco di Roma. All’esterno della chiesa, sono stati appesi dei manifesti: su un cartello la scritta "Re di Roma" insieme a un fotomontaggio raffigurante il Colosseo accanto alla Basilica di San Pietro e l’immagine dell’esponente di Casamonica vestito di bianco con un crocifisso. Su un altro manifesto, era scritto invece: "Hai conquistato Roma ora conquisterai il paradiso".

Funerale Casamonica show: l'ira dei politici. Aperta interrogazione parlamentare
I funerali si sono svolti questa mattina, il feretro è arrivato su una carrozza d'epoca nera con rilievi oro e una foto di Padre Pio, trainata da cavalli neri ed accompagnata da un fiume di persone che hanno voluto rendergli omaggio per l'ultima volta. All'uscita dalla chiesa della periferia romana ad attenderlo il feretro c'era una Rolls-Royce e un elicottero che ha ricoperto la folla con petali di rosa. Ad accompagnare il tutto un'orchestra che ha suonato per tutto il tempo le musiche del famoso film di Francis Ford Coppola.

Insomma, un funerale sfarzoso, forse troppo visto che poi ha generato tante reazioni non solo del Prefetto di Roma Gabrielli che avrebbe dichiarato: "Di questa vicenda la Prefettura non aveva alcuna contezza. Ne chiederemo conto, per cercare di capire, al di là dei clamori, eventuali responsabilità", ma anche del presidente del Pd, Matteo Orfini:"Mai più. Roma non può essere sfregiata da chi la vorrebbe far diventare un set del Padrino". A modo sui invece il Vicariato si è tirato fuori da ogni tipo di polemica: "Il rito religioso è stato normale".

Sel dal canto suo potrebbe presentare un'interrogazione parlamentare al Ministro dell'Interno Angelino Alfano sui funerali del boss Casamonica. Lo avrebbe annunciato Sinistra Ecologia Libertà con il capogruppo a Montecitorio Arturo Scotto e la deputata Celeste Costantino che ha giudicato la vicenda "incredibile". 

"Un messaggio di forza nei confronti dello Stato e una ricchezza ostentata il funerale di Vittorio Casamonica a Roma che si è svolto con la musica del padrino. Chiedo come sia stato possibile che nel centro di Roma un elicottero abbia potuto volare così basso e che un funerale così sfarzoso sia stato celebrato in una Chiesa": avrebbe invece dichiarato il coportavoce dei Verdi Angelo Bonelli.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]