Alimentazione, mamme promosse (con ansia) ma i figli restano obesi

20 aprile 2016 ore 13:25, intelligo
di Luciana Palmacci

Seguire una sana e corretta alimentazione è fondamentale fin dai primi anni di vita, aiuta ad evitare che in futuro i giovani vadano incontro al sovrappeso o all’obesità. Ma quando si parla di scelte alimentari in famiglia, come si comportano le mamme italiane? Se ne occupano in prima persona (il 90%), scelgono solo prodotti di qualità e Made in Italy (9 su 10) e sono iper-critiche, solo il 24% promuove infatti la dieta dei propri figli. È quanto emerge dalla ricerca Doxa/Unaitalia "Le mamme e l'alimentazione dei loro figli", che ha fotografato comportamenti e opinioni di 5 milioni di mamme italiane.
Vale la pena spendere due parole sulle ricette: le più digerite sono quelle a base di pollo sotto forma di cotoletta, crocchetta, al forno o in padella. Rispetto alle altre carni non c’è partita nel cuore dei piccoli: il pollo piace al 47% dei bambini. Dalle indiscutibili proprietà nutrizionali, il pollo nonostante tutto è sano, sicuro e italiano; premiato dai consumi il 99% del pollo che mangiamo è nato, allevato, macellato e confezionato nel nostro Paese.

Alimentazione, mamme promosse (con ansia) ma i figli restano obesi
Se da un lato sono attente e pignole, le mamme però si scoprono anche ansiose e insicure: 4 su 10, ammette di avere dubbi su cosa far mangiare ai propri figli, non sa a chi chiedere consiglio, si sente in colpa se è poco presente. Brave solo in teoria dunque. 
L'obesità resta una piaga sociale, ad oggi un adulto su otto è obeso, pari a quasi il doppio rispetto al 1975; entro il 2025 gli obesi potrebbero raggiungere uno ogni cinque abitanti del pianeta. Si tende sempre a indicare gli Stati Uniti, dove i livelli di obesità sono elevatissimi, tuttavia, si tende a dimenticare come in Italia, nonostante mamme attente, il 20% dei bambini è in sovrappeso e il 9,8% è obeso. Le regioni del Sud e del Centro battono tutti i record con il 37% di ragazzi di 8-9 anni con problemi di peso.



autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]