Dopo la paura De Sica torna a sorridere e a recitare

20 dicembre 2015 ore 18:14, Micaela Del Monte
Dopo la paura De Sica torna a sorridere e a recitare
Spavento per l’attore Christian De Sica che a Napoli, dove in questi giorni è impegnato al Teatro Augusteo con Alessandro Siani nello spettacolo teatrale Il principe abusivo, è stato colto da un piccolo malore. 

L’attore romano ha avvertito il malore nelle prime ora di ieri mattina ed è stato trasportato d’urgenza nel plesso ospedaliero di Loreto Mare da un suo amico. L’artista, dopo gli accertamenti del caso, è stato dimesso dopo qualche ora ed ha avuto il permesso dai medici di poter recitare senza alcun pericolo la sera stessa. De Sica ha infatti lasciato l’ospedale napoletano alle ore 13,00 di oggi ed ha rivelato che era particolarmente spaventato dopo quello che era successo solo qualche mese fa a suo fratello Manuel morto per un infarto.

La sua agente Paola Comin ha spiegato: “Christian sta bene, non è successo nulla e sarà tranquillamente in scena”. E’ poi stato lo stesso Christian De Sica a tranquillizzare i suoi tantissimi fan di Facebook, oltre un milione, con il seguente post: “Cari tutti, volevo rassicurarvi che sto bene ed ho appena finito un ottimo pranzo nella mia casa di Napoli! Ho avuto un lieve giramento di testa questa mattina per il quale ho preferito fare degli accertamenti in ospedale ma che hanno dato tutti risultati negativi! Ci vediamo questa sera a teatro! Vostro Chri”. Il post di Christian De Sica su Facebook nel quale annunciava di essere stato dimesso dall’ospedale e di stare bene ha avuto più di 30 mila mi piace e 1400 commenti.

Probabilmente per De Sica si è trattato solo di un abbassamento di pressione dovuto all'intensa attività, tra gli spettacoli teatrali e la promozione del suo nuovo film Vacanze ai Caraibi.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]