La profezia di Bossi sul Quirinale…

20 gennaio 2015 ore 16:08, Lucia Bigozzi
bossi 2“Ora si giocherà la vera partita, noi della Lega candidiamo il professor Albertoni, ma si può sempre trattare, vedremo...”. Avvistato in zona buvette a Montecitorio, Umberto Bossi prova a leggere il nodo-Quirinale. Il Senatur conferma che il candidato della Lega è Ettore Adalberto Albertoni, ex consigliere d'amministrazione Rai e membro del Csm, ma è pronta a trattare su altri nomi. E di nomi in queste ore ne girano tanti compresa la “terna” sul tavolo dei leader del centrodestra, Berlusconi in testa: Giuliano Amato, Pier Ferdinando Casini e Sergio Mattarella. Ma Bossi non crede alla candidatura dell’ex presidente della Camera, (secondo quanto riportato dall'Adnkronos) :“Casini al Colle? Non penso proprio...”, né a quella di Mattarella: “Figuriamoci, è stato l’ex ministro del governo Prodi, con lui Berlusconi può anche andare in pensione e uscire dalla scena politica...”. Diverso il ragionamento dell’ex ministro su Amato: “E’ il più probabile, perché può piacere sia a Berlusconi sia a Renzi...”.   LuBi
autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]