Esther, la bimba nata con due denti: il caso speciale di Perugia

20 gennaio 2016 ore 8:34, Micaela Del Monte
Un caso molto raro quello accaduto all’ospedale Santa Maria della Misericordia, dove una bambina è nata con due denti: la piccola, venuta alla luce con parto naturale, presentava due incisivi inferiori “sovrannumerari semi-inclusi”.

Esther, la bimba nata con due denti: il caso speciale di Perugia
Il caso che si è verificato ieri a Perugia è rarissimo, si presenta in media in due-tre nati ogni 10.000
Di fronte a questa situazione particolare, i medici hanno infatti chiesto la consulenza della struttura dipartimentale di chirurgia orale e per evitare problemi la piccola è stata sottoposta ad intervento chirurgico per rimuovere i due incisivi.

Il responsabile, Giuseppe Lomurno e il dottor Daniele Paradiso concordavano per eseguirne l’estrazione, "al fine di evitare complicanze, quali inalazione degli elementi dentari e lesioni alla mamma durante l’allattamento", come hanno spiegato i sanitari all’ufficio stampa dell’azienda ospedaliera di Perugia. L’intervento è stato eseguito questa mattina, a 24 ore dalla nascita, lasciando la piccola Esther nella propria culla, presso gli ambulatori di odontoiatria. La piccola sta bene e dopo un breve tempo di osservazione è stata portata alla madre per l’allattamento.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]