Fast & Furious 8, poster e titolo non colmano la tragica assenza di Paul Walker

20 gennaio 2016 ore 10:47, Micaela Del Monte
Vin Diesel ha svelato attraverso i social la locandina dell'ottavo episodio di Fast and Furious con tanto di titolo e data di uscita nelle sale (14 aprile 2017). Su Instagram è infatti apparso "Fast8", il titolo del film che sarà diretto da F. Gary Gray, mentre il poster mostra lo skyline di Manhattan. L'ottavo capitolo infatti sarà ambientato quasi totalmente a New York anche se alcune voci vogliono che sia il primo film girato anche a Cuba, dopo la riapertura dei canali diplomatici con gli Usa.

Fast & Furious 8, poster e titolo non colmano la tragica assenza di Paul Walker
Insomma, nonostante le tante notizie divulgate dal protagonista della lunga serie di film sulle corse automobilistiche le incognite sono ancora parecchie, come anche i nomi degli altri attori che accompagneranno Vin Diesel in quest'altra gara. Ad affiancare il protagonista dovrebbero continuare ad esserci Eva Mendes, Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson e Dwayne Johnson. Confermati anche Jason Statham e Kurt Russell. La saga di Dominic Toretto e dei suoi amici ha incassato più di un miliardo e mezzo di dollari in tutto il mondo, e vedrà sicuramente anche un nono capitolo. Nel frattempo però sembra che la Universal, a fronte dei risultati incredibili ottenuti dalla saga sui motori rombanti, stia pensando di creare una sorta di universo espanso, con prequel e spin-off, rendendo la saga ancora più longeva.

Da chiedersi c'è però in quanti avranno ancora voglia di vedere un nuovo film "Fast and Furious" dopo la prematura scomparsa di Paul Walker, coprotagonista assieme a Vin Diesel, morto tragicamente lo scorso anno in seguito proprio ad un incidente stradale. L'attore, nel settimo episodio, era stato sostituito da uno dai suoi fratelli aiutato dagli effetti speciali e dalla tecnologia che ne avevano modificato il viso per renderlo più simile all'attore scomparso. Walker infatti non era riuscito a finire di girare il film e per questo motivo era stato necessario utilizzare questo stratagemma. Fatto sta che la sua assenza con molta probabilità peserà sull'esito della pellicola nelle sale, nonostante comunque i fan di Fast and Furious siano piuttosto accaniti.

Insomma, mantenere il cast il più possibile continuo aiuterà anche nella continuità dei risultati, ma Paul Walker è insostituibile e indimenticabile, ricordiamoci che il video del suo tributo in Fast and Furious 7 è diventato virale in pochissimo tempo. E di sicuro non è un caso.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]