Harry Potter cresce e cambia magia per "la maledizione dell'erede"

20 luglio 2016 ore 15:47, Lucia Bigozzi
Nove anni dopo, Harry Potter torna: in libreria e a teatro. I nove anni sono quelli trascorsi dall’uscita dell’ultimo libro della saga dal titolo “I doni della morte”. In libreria è tutto pronto e il popolo dei fan è in trepidante attesa. Il maghetto con gli occhiali tondi apparirà di nuovo a settembre. La data da segnare in calendario è il 24 settembre. Il volume numero otto ha un titolo già di per sé accattivante: “Hatty Potter e la maledizione dell'erede”, edito da Salani, la casa editrice che in Italia ha pubblicato l’intera saga molto apprezzata dal pubblico dei lettori, non solo tra i ragazzi. Non è un caso, infatti, che le peripezie del maghetto attirino anche l’interesse del pubblico più adulto, come del resto testimonia il sold out nelle sale cinematografiche ogni volta che il “maghetto” va al cinema. C’è una novità: l’ottavo “gioiello” non è tratto da un nuovo romanzo di J.K. Rowling, bensì si tratta della trascrizione dello spettacolo teatrale che andrà in scena il prossimo 30 luglio. Dal cinema al teatro, dunque, passando per la narrativa. 

Harry Potter cresce e cambia magia per 'la maledizione dell'erede'
L'opera teatrale porta la firma dello sceneggiatore Jack Thorne e prende forma da un’idea della stessa Rowling. La prima mondiale dello spettacolo è programmata al Palace Theatre di Londra
e i biglietti sono già in vendita (per chi fosse interessato alla trasferta londinese).  Qualche anticipazione: nel nuovo capitolo della saga collocato temporalmente 19 anni dopo lo scontro finale con Voldemort, Harry Potter sarà protagonista insieme al secondogenito Albus di un’altra avvincente avventura, come pè possibile scoprire leggendo la sinossi della pièce teatrale: “Harry, impiegato al Ministero della Magia e oberato di lavoro, marito e padre di tre figli in età scolare, e il secondogenito Albus, devono fare i conti con un passato che non vuole rimanere tale”. E per gli amanti della lettura, l’ultima “fatica” di Harry Potter si può prenotare già da oggi.  Intanto al Giffoni Festival, tutti pazzi per Luna Lovegood una delle protagoniste di “Harry Potter e l'ordine della fenice”. Oggi, Evanna Lynch è una bella e prorompente ragazza bionda di 24 anni che, con il suo charme e il tacco 10, ha conquistato i 4mila giurati del 46esimo Giffoni Experience. 

autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]