Nuove vibrazioni ma da solista con "Femmina" di Francesco Sarcina

20 maggio 2015, Marta Moriconi
Nuove vibrazioni ma da solista con 'Femmina' di Francesco Sarcina
Con “Dedicato a te”, Francesco Sarcina aveva conquistato tutti. Era diventato famoso e un cantante a pieno titolo, l'amatissimo frontman della sua band Le Vibrazioni. E ora è tornato con tutto il suo talento e vuole mantenere la notorietà conquistata nel 2003.

Ora è un solistam che dopo aver debuttato con “Io”,  ieri ha lanciato sul mercato il suo secondo album.

E' l'unico protagonista di “Femmina”, assaporato nell'anticipazione del 24 Aprile dal singolo che porta lo stesso nome. 

Sarcina lo ha presentato in conferenza stampa soffermandosi soprattutto su ciò che vuole trasmettere: “E’ prima di tutto un album romantico. fatto per cantare e per essere goduto. Sono canzoni scritte in un periodo per me ricco di quiete e forza, diversamente dal passato quando la mancanza di tranquillità si è fatta sentire di tanto in tanto in quello che ho scritto”.

E i titoli dei brani sono tutti un programma: per 'Ossigeno', il pezzo più internazionale del disco, usa sonorità forti e da un beat in stile newyorchese. In 'Come sei', vince il giro armonico classico e la psichedelia, poi con 'Vai pensiero vai' trasporta l'ascoltatore a un bar di notte. Con Renato Mordenti, invece, Sàrcina firma il romantico 'Se tu'. 

E poi ha bisogno di 'Un miracolo' per una ballad che racconta di un padre che parla ad un figlio dell’Amore.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]