Sport, dieta, niente fumo e alcol: rischio tumori cala del 40%. I dati in Italia

20 maggio 2016 ore 22:26, Andrea Barcariol
E' lo stile di vita sano il rimedio più efficace per contrastare i tumori. E' quanto emerge da un nuovo studio della prestigiosa Harvard Medical School di Boston che ha esaminato i dati sulla salute di 140.000 persone. Secondo i ricercatori, guidati da Edward Giovannucci e Mingyang Song, sono quattro i fattori chiave: non fumare, mantenere un peso sano, evitare di bere alcol pesantemente (gli uomini non più di 2 drink al giorno e le donne un drink) e fare esercizi fisici (almeno 150 minuti alla settimana) che influenzano fortemente la prevenzione delle neoplasie. I ricercatori hanno diviso i volontari in due gruppi: uno che seguiva lo stile di vita sano corrispondente ai quattro fattori più importanti, l'altro no. Gli esperti hanno evidenziato come le neoplasie i cui rischi aumentano maggiormente sulla base di obesità, fumo, bere e mancanza di movimento, risultano quelle legate a colon, seno, polmoni esofago, pancreas. "Il cancro si può prevenire - hanno sottolineato Graham Colditz e Siobhan Sutcliffe della Washington University School di Medicina a St. Louis - addirittura nell'80-90% dei casi per quello dei polmoni evitando di fumare e nel 60% dei casi per altri tumori comuni come quello del colon o della vescica".

Sport, dieta, niente fumo e alcol: rischio tumori cala del 40%. I dati in Italia
I risultati dell'indagine sono stati pubblicati oggi su Jama Oncology: confermano che lo stile di vita sano fa  calare dal 20% al 40% il numero delle morti da tumore. La rivista dedica l'editoriale a questa ricerca con un titolo inequivocabile: "Il cancro è prevenibile". "Abbiamo una lunga storia di ritardi prolungati nel tradurre le conoscenze alla pratica - spiegano i ricercatori - Come società, dobbiamo smettere di credere che il tumore sia comandato dalla fatalità e che siano necessarie solo nuove scoperte mediche per combatterlo. Dobbiamo invece abbracciare l'opportunità di attuare strategie di prevenzione efficaci e cambiare il nostro modo di vivere".
Si stima che nel 2015 in Italia siano stati diagnosticati circa 363 mila nuovi casi di tumore maligno, di cui oltre 194 mila (54%) fra gli uomini e 169 mila (46%) tra le donne.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]