4000 migranti a Lampedusa: l'Europa sa che è il suo confine?

20 marzo 2014 ore 11:11, Andrea De Angelis
4000 migranti a Lampedusa: l'Europa sa che è il suo confine?
Non si fermano le traversate tra Africa e Italia, favorite dal bel tempo e dal mare calmo. Anzi, tra Africa ed Europa.  Altri mille immigrati sono stati soccorsi solo la scorsa notte dalla Marina militare nel Canale di Sicilia. Dall'inizio dell'operazione Mare Nostrum (ottobre 2013) sono oltre 12.000 i migranti soccorsi dalla Marina militare, di cui un terzo nell'ultima settimana.  Tra quelli salvati negli ultimi giorni, un uomo non ce l'ha fatta: è morto durante il viaggio per le esalazioni di carburante. Oltre un decimo delle persone soccorse sono minori.  I centri di accoglienza dell'isola sono al collasso come non accadeva da mesi.
4000 migranti a Lampedusa: l'Europa sa che è il suo confine?
Alla vigilia delle europee, è forse il caso che qualcuno ricordi all'Europa che Lampedusa è sì confine nazionale, ma anche continentale.  Oggi Matteo Renzi incontrerà a Bruxelles il Presidente della Commissione europea,  José Manuel Durão Barroso. Quale occasione migliore per alzare la voce e spendere finalmente parole pesanti per una situazione che richiede meno propaganda e più impegno da parte di tutti? Non basta il monito del Papa o l'appello delle forze sociali: occorre necessariamente una politica concertata che rimetta al centro i diritti dell'uomo. Senza se e senza ma.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]