Sesso, chi non dorme non fa l'amore

20 marzo 2015, intelligo
Altro che pisolino o colpo di sonno dopo aver fatto sesso. Il consiglio è di farlo prima, anzi molto prima visto che si tratta di una vera e proprio abitudine. Sana, per l'appunto. 

Sesso, chi non dorme non fa l'amore
La migliore pillola blu delle donne sarebbe dunque il sonno e se una volta si cantava "chi non lavora, non fa l'amore" riferito al sesso forte, adesso per quello gentile al posto del duro lavoro potrebbe esserci il dolce dormire.

Lo svela uno studio pubblicato sulle pagine del Journal of Sexual Medicine da un gruppo di ricercatori guidato da David Kalmbach, esperto del Dipartimento di Psichiatria della Scuola di medicina dell'Università del Michigan.

Hanno coinvolto nelle loro ricerche 171 donne che dopo una prima valutazione effettuata in laboratorio hanno accettato di compilare ogni giorno, per 14 giorni consecutivi, un questionario online. Ne è emerso che dormire di più durante la notte aumenta il desiderio sessuale provato dalle donne il giorno successivo.

Non solo, il sonno è risultato essere importante anche per l'eccitazione a livello dei genitali, tanto che in media le donne che dormono di più sono risultate essere quelle che hanno meno problemi in termini di eccitazione vaginale.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]