Dalla politica al gossip. La Santanché compra Novella 2000 e Visto

20 novembre 2015 ore 9:21, Andrea Barcariol
Dalla politica al gossip. La Santanché compra Novella 2000 e Visto
Daniela Santanché sbarca nel mondo del gossip. La sua Visibilia ha acquistato Novella 2000 e Visto per un costo di 10mila euro, insieme a 167mila euro "a titolo di Tfr e oneri indiretti relativi al personale trasferito". Un affare in ballo da circa due anni, nel 2013 i periodici erano stati venduti dal gruppo Rcs in caccia di risorse e c'era stato un primo interessamento.

L'accordo sottoscritto da Visibilia "configura un'operazione di reverse take over -  spiega il comunicato - l'operazione rientra nel progetto di rafforzamento industriale di Visibilia Editore e consentirà all'emittente di acquisire un'importante massa critica a livello di fatturato, rilevando dopo le testate VilleGiardini, Ciak e PC Professionale ulteriori testate periodiche italiane". Novella 2000 è un periodico settimanale con 3.095.170 copie vendute in edicola nel 2014, Visto è un periodico settimanale con 3.393.725 copie vendute in edicola, sempre nel 2014.

"Volevamo allargare il nostro perimetro, ci crediamo molto soprattutto perché sono due brand molto riconosciuti dagli italiani. Racconteremo la storia d'Italia attraverso il gossip", ha spiegato Daniela Santanché, amministratrice delegata di Visibilia, di cui Paola Ferrari è la presidente. Non solo politica dunque, per la parlamentare azzurra che seguendo l'esempio del leader di Fi, sta puntando sempre di più mondo dell'editoria. Lo scorso anno si era parlato anche di un'alleanza con Silvio Berlusconi e di una trattativa con i tedeschi della Gruner und Jahr per rilevare il loro 50% nella joint venture paritetica con la Mondadori presieduta da Marina Berlusconi, figlia dell’ex premier. Obiettivo primario il mensile Focus che ha alti livelli di diffusione.

 


caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]