Mali nel terrore, hotel di lusso sequestrato con ostaggi stranieri: LA DIRETTA

20 novembre 2015 ore 15:42, Marta Moriconi
Mali nel terrore, hotel di lusso sequestrato con ostaggi stranieri: LA DIRETTA
Mali, nomen omen. E' da stamattina nel terrore per un gruppo armato di jihadisti entrato nell'hotel Radisson Blue di Bamako, la capitale, prendendo 170 ostaggi. Si tratta di turisti (140) e personale (30), che in parte sono stati rilasciati. 

L'agenzia turca Anadolu, parla di 80 usciti indenni dopo il blitz delle forze speciali maliane. E tre sarebbero gli ostaggi (due maliani e un francese) per uccisi. Si è salvato per ora anche chi ha potuto dimostrare di saper recitare il Corano, infatti i jihadisti hanno usato lo stesso urlo di Parifi: "Allahu Akbar", Dio è grande. Ci sono feriti e per ora una cosa è certa: ci sono molti francesi fra gli ostaggi perchè il blitz è avvenuto al settimo piano dove alloggia il personale dell'Air France. Ma ci sarebbero anche 6 membri del personale di volo della Turkish Airlines rilasciati tutti meno uno. 

E già ci sono le prime testimonianze: "Ho visto dei cadaveri. È orribile", ha detto uno degli ostaggi liberati a France 24. Le prime a morire sarebbero state tutte le guardie presenti davanti all'albergo secondo un'altra testimonianza. Ma i servizi di sicurezza del Mali più che l'Isis, sospettano che dietro l'attacco ci sia il network jihadista Ansar Din, spesso fermati prima di altri attentati a Mali. 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]