Quest'uomo ha salvato Grillo e Farage

20 ottobre 2014 ore 16:38, intelligo
Un eurodeputato polacco decide di passare a Efdd, formazione che includeva l’Ukip di Nigel Farage e gli eletti M5s, e salva così il gruppo che si era sciolto dopo l’uscita della deputata lettone Iveta Grigule. La condizione essenziale per la sua esistenza, infatti, è la presenza di eurodeputati provenienti da almeno 7 Stati membri che, senza la Lettonia, scendevano a sei.  
Quest'uomo ha salvato Grillo e Farage
A quanto apprende l’Adnkronos a ‘salvare’ Farage, che in questi giorni stava lavorando senza sosta per ricostruire il gruppo, sarebbe stato Robert Ivashkievich, un deputato polacco del Congresso della nuova destra, nato nel 2011. La conferma arriva dall’europarlamentare David Coburn, che su Twitter scrive: "Hello, siamo tornati #efdd" Secondo le regole del Parlamento europeo ogni gruppo deve avere rappresentanti provenienti da almeno sette stati membri. L’addio della lettone aveva quindi provocato lo scioglimento del gruppo.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]