"I babysitter" di Bognetti, un remake di viziati che crescono [VIDEO]

20 ottobre 2016 ore 12:04, Andrea Barcariol
Arriva oggi nelle sale "I babysitter", commedia di esordio dello sceneggiatori Giovanni Bognetti che strizza l'occhio a un cult del cinema americano "Una notte da leoni". In realtà però si tratta di un remake del film francese "Babysitting" e di un tema più volte affrontato sul grande schermo a partire da "Tre uomini e una culla" e "Tre scapoli e un bebè". Andrea (Francesco Mandelli) è un trentenne introverso e insicuro che sogna di diventare un procuratore sportivo e lavora come impiegato di ultimo livello nello studio dell'agente dei campioni, Gianni Porini (Diego Abatantuono). L’occasione si presenta il giorno in cui Porini deve ricevere un premio al Gran Galà dello Sport e si ritrova all'ultimo momento ad aver bisogno di una babysitter. Toccherà ad Andrea occuparsi del figlio Remo (Davide Pinter), viziato e capriccioso. Il giorno però è quello del suo compleanno e la villa del capo viene trasformata nella location di una festa fuori controllo. Il mattino dopo, la casa è devastata, e del piccolo Remo e di Andrea non c’è traccia. I coniugi Porini tornano a casa dove gli inquirenti hanno trovato, tra le macerie del party, la telecamera (chiaro il richiamo a Una notte da leone).



'I babysitter' di Bognetti, un remake di viziati che crescono [VIDEO]
Tra battute, gag e una buona dose di volgarità non mancheranno le risate, anche se la trama è molto prevedibile e alcune scene superficiali. Classico prodotto da pubblico generalista, per due ore di puro svago. Si poteva osare di più. Nel cast Andrea Pisani, Simona Tabasco, Luca Peracino, Alberto Farina, Bruno Gambarotta e con Francesca Cavallin, Antonio Catania, Francesco Facchinetti, con la partecipazione straordinaria di Diego Abatantuono.


 
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]