Camaiore, non si fermano all'alt e giù nel torrente: un morto e 3 gravi

20 ottobre 2016 ore 10:25, Andrea De Angelis
Tragico epilogo in Toscana per un'automobile con quattro persone a bordo. La dinamica degli eventi non è ancora chiara, ma secondo le prime testimonianze in pieno giorno (erano circa le 18:30) una vettura non avrebbe rispettato l'alt di una pattuglia. 

La folle corsa dell'auto è finita nel Freddana, il torrente che scorre a fianco della Provinciale in direzione Camaiore. All'altezza di Valpromaro la macchina, per sfuggire a un inseguimento della Polizia, si sarebbe cappottata finendo la sua corsa in acqua. 

Camaiore, non si fermano all'alt e giù nel torrente: un morto e 3 gravi
Secondo le prime testimonianze, come riporta la Nazione, poco dopo le 18 sulla via Provinciale che collega Lucca a Camaiore, precisamente a Sant'Alessio alla periferia di Lucca, è cominciato un inseguimento fra una Fiat 500 X che non ha rispettato l'alt e una volante della Polizia della questura di Lucca.
Il bilancio sarebbe tragico: un uomo marocchino è morto sul colpo, gli altri tre sono rimasti feriti gravemente. Sul posto immediatamente si sono recati i mezzi del 118.
Durante l'inseguimento, stando a quanto riporta Il Tirreno, la vettura avrebbe rischiato di coinvolgere anche altre macchine, ma fortunatamente non ci sono state conseguenze.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]