Anche il rap conformista anti Trump: per Eminem "pericoloso e da evitare"

20 ottobre 2016 ore 16:12, Americo Mascarucci
Anche l’irriverente e anti-conformista Eminem si schiera contro Donald Trump. 
Anche lui allineato e coperto nel sostenere Hillary Clinton e nel promuovere l’immagine del Trump pericolo pubblico da evitare.
Eminem combatte Trump con il suo stile dissacrante, ma forse senza rendersi conto fino in fondo di quanto, in questo modo, si sia allineato al pensiero unico e sia diventato sfacciatamente conformista.
Perché oggi è proprio Hillary Clinton ad essere l’emblema del conformismo, del politicamente corretto, del pensiero unico dominante: Hillary il bene contro Trump il male, la bontà contro la cattiveria, la civiltà contro l’ignoranza. 
Ed Eminem si inserisce perfettamente in questo repertorio un po' scontato e un po' banale.
La canzone anti-Trump alterna strofe rap a momenti di parlato. 
"Un candidato imprevedibile, con il dito sul pulsante (nucleare), che non risponde a nulla" attacca il rapper.
Il brano si intitola appunto Campaign Speech (discorso di campagna elettorale) e poco importa che alla fine rischi di diventare l'ennesimo manifesto pro Dem.

Un brano di otto minuti in cui l'artista di Detroit sposa la causa di Black lives matter, movimento che si batte contro la violenza verso le persone nere, la brutalità della polizia e la disuguaglianza razziale nel sistema giudiziario degli Stati Uniti.
Anche il rap conformista anti Trump: per Eminem 'pericoloso e da evitare'
In tutto questo ovviamente Trump è il cattivo e Hillary Clinton la buona, nonostante fra i tratti distintivi della signora Clinton non si possa certo annoverare il pacifismo, nonostante la stessa si candidi a guidare la successione ad un candidato altrettanto democratico e premio Nobel per la pace.
E così alla fine il candidato repubblicano è riuscito nell'intento di rendere così politicamente corretto anche chi come Eminem della scorrettezza ha fatto la chiave del proprio successo. 
Scorretti sì ma senza contraddire troppo l’aria che tira, anzi cavalcando il vento democrati

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]