Torino choc, stagione finita per Molinaro. Tre soluzioni

20 settembre 2016 ore 13:07, Andrea De Angelis
Pronti, via. Mai come quest'anno ci si aspetta tanto dal Torino, autore di un ottimo mercato, rinforzatosi in ogni reparto con gli arrivi, tra gli altri, di Hart in porta, Castan in difesa, Valdifiori a centrocampo, Ljajic e Iago Falque davanti. In panchina Mihajlovic, desideroso di rifarsi della brutta stagione in quel di Milano. 

Domenica, però, l'infortunio che non ci voleva. Anche perché il giocatore aveva iniziato benissimo il campionato e su quella fascia era un titolare fisso, come De Silvestri (fortunatamente voluto dal neo allenatore) dall'altra parte. Il ginocchio di Molinaro ha fatto crack. Rottura del menisco, rientro previsto non prima di metà marzo e stagione praticamente finita.

Torino choc, stagione finita per Molinaro. Tre soluzioni
Come sostituirlo?  Tra gli svincolati spiccano almeno tre nomi: quello del ventinovenne ex Milan e Bologna, Kevin Constant. Poi Kieran Richardson, trentaduenne ex Saint e Villains e infine Vargas, esterno sinistro che tanto bene ha fatto in quel di Firenze. 
Ma occhio a non sottovalutare la soluzione interna. Perché, per uno scherzo del destino, proprio a sinistra un altro giocatore del Torino ha avuto lo scorso anno un brutto infortunio e ora potrebbe finalmente rientrare. Si tratta di Avelar, preso dal Cagliari. 
Infine c'è un certo Zappacosta, in odore di nazionale in quel di Bergamo e mai esploso a Torino. Potrebbe essere decisamente la volta buona. E tanti, tantissimi auguri di pronta guarigione al Cristian ex, tra le altre, di Juventus e Salernitana.

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]