Roma, Bertolaso resiste: "Ho il mandato di FI. Ticket con la Meloni? Solo sui bus"

21 aprile 2016 ore 17:32, Andrea De Angelis
Si, no, forse. Le agenzie si moltiplicano, i rumors impazzano a un'ora dell'apertura della campagna elettorale di Giorgia Meloni, al Pincio. Le ultime parole arrivano da Bertolaso in persona, riportate puntualmente da Il Fatto Quotidiano.

"Berlusconi mi ha chiesto grande sacrificio di andare avanti e cercare di fare il sindaco di questa città per risolvere una serie di situazioni complicate". "Oggi è una giornata particolare – ha detto il candidato di Forza Italia alle comunali di Roma –  è il Natale di Roma e capita in una giornata particolare. Vi sono alcuni eventi previsti come la riunione di FI che ha rinnovato l’appoggio a Bertolaso dando mandato a Berlusconi di verificare se si può trovare un’unità". Unità sì dunque, ma con Bertolaso. Appoggiato dal partito. 
Roma, Bertolaso resiste: 'Ho il mandato di FI. Ticket con la Meloni? Solo sui bus'
"Chi mi ha accompagnato – ha spiegato ancora l’ex capo della Protezione civile – mi ha domandato se io intendo ritirarmi e per l’ennesima volta come ho fatto in queste settimane ripeto che io vado avanti il mio obiettivo è il 5 giugno e i romani decideranno chi sarà il sindaco di roma sulla base di programmi o non voci". E l’ex capo della Protezione civile, come riporta sempre il quotidiano, trova il modo di ironizzare su una possibile alleanza con la leader di Fratelli d’Italia: "Un ticket con Giorgia Meloni per la sfida Campidoglio? Io i ticket li pago solo sull’autobus o sulla metropolitana".

Poi l'affondo: "Ricordo però che solo un nome è nuovo per la prima volta sulle schede e cioè quello di Bertolaso, perché anche Alfio Marchini e Raggi hanno avuto un’esperienza politica, per non parlare di Giachetti e Meloni”.
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]