Contro-video di Meloni e Crosetto con tante scuse

21 febbraio 2013 ore 18:05, Marta Moriconi

Contro-video di Meloni e Crosetto con tante scuse

E la Meloni e Crosetto hanno chiesto scusa. Colpa di due militanti, accusati di omofobia, Alberto Romano Pedrina e Raffaele Zanon, che ricalcando Sanremo avevano preso in giro, per non dire per il cu...., i due sposi gay che denunciarono la loro  difficile condizione matrimoniale in Italia. Ma ormai non «votate con il cu..» è diventato un Cul...t.   Ed ecco spuntare il contro-video dei co-fondatori di Fratelli d'Italia. Per difesa. Per mera difesa. E con una contro-critica al sistema mediatico, «ma se dei cretini fanno un video idiota diventiamo la notizia del giorno», hanno cercato un riscatto. Già subito dopo la diffusione del video Meloni e Crosetto si erano dati da fare per prendere le distanze e chiedere la rimozione del filmato (già scomparso da Youtube).Sicuramente quel video offensivo non li rappresenta. Ma quando la bomba è scoppiata, spegnerla con una bomba uguale e contraria può rilevarsi inutile. Clicca qui per visualizzare il video: dal link de Il Corriere della sera    

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]