Iva col rebus aumento. Il governo studia un rinvio (per ora)

21 giugno 2013 ore 13:40, intelligo
Iva col rebus aumento. Il governo studia un rinvio (per ora)
Gli uffici dei ministri Saccomanni e Zanonato sono impegnati in queste ore a trovare una soluzione per procedere almeno a un rinvio dell’aumento dell’Iva fissato per luglio. La commissione Ue chiede coperture reali e immediate visto che già nel Report 2013 sugli orientamenti fiscali degli Stati, l’aumento è stato dato per assodato.
Eurostat, infatti, registra l’aumento del 2012 al 21 per cento con la prospettiva dell’aumento al 22 per cento contabilizzato sotto l’anno 2013. Nel documento dell’aprile scorso si certifica come l’Iva media nell’Europa a 27 si attesti al 21,3 per cento, con aumenti delle aliquote in Italia, Spagna, Cipro e Paesi Bassi. Nel 2000 l’aliquota media per l’Iva era al 19,2. Unico Paese in controtendenza la Lettonia che ha diminuito l’imposta sul valore aggiunto. Intanto l’aumento dell’Iva entra anche negli spot. La Fiat infatti per invitare ad accelerare gli acquisti nei suoi ultimi spot ha aggiunto la domanda: “E se poi l’Iva aumenta davvero?”. Insomma, meglio portarsi avanti che arrivare in ritardo.
autore / intelligo
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]