Il Real spaventa la Juve: dopo Morata "scippa" anche Pogba

21 giugno 2016 ore 9:20, Micaela Del Monte
"Pogba ammira il Real Madrid e Zidane, questo sarà molto importante per la sua decisione finale sul suo futuro. Lui sogna il Pallone d'Oro, la storia dei Blancos dice che sarebbe l'ambiente giusto per vincerlo. Le parti sono ancora nella fase iniziale della trattativa. 120 o 140 milioni? Paul vale quello che un club può e vuole pagare per lui".

Il Real spaventa la Juve: dopo Morata 'scippa' anche Pogba
Mino Raiola
, procuratore di Paul Pogba, usa queste parole per spaventare la Juventus. Sono mesi, o meglio almeno un anno, che il francese è nel mirino delle più grandi squadre europee e non è neanche un segreto cne offerte di un certo livello sono arrivate sul tavolo della Juventus. Ora però sembra che qualche spiraglio per l'addio di Pogba ce ne siano, soprattutto perché ora c'è una sorta di accordo tra il giocarore e il Real Madrid. Pogba ha infatti fatto sapere attraverso il suo procuratore che possibilità di lasciare il bianconero ce ne sono e come e che Madrid sarebbe una destinazione più che gradita. Dopo questo però servirebbe un passo in avanti della società spagnola che con Florentino Perez dovrebbe convincersi a sborsare una cifra molto al di sopra anche di quella spesa per Gareth Bale due anni fa
 (100 milioni). 

Per non mandare in subbuglio i bianconeri però Raiola ha tentato di alleggerire un po' le sue precedenti dichiarazioni: 
"Non ha alcun problema a continuare con la Juventus, è molto felice in bianconero e la società è felice con lui. Però stiamo parlando con due o tre club ai quali Pogba piace molto per il progetto sportivo che stanno mettendo su. Ora pensa all'Europeo, deve stare tranquillo" . Non sono propriamenti frasi d'amore che tranquillizzano il club torinese, ma qualche possibilità di vedere Pogba in bianconero ancora per qualche anno restano.

Resta però anche il fatto che il centrocampista francese sta trattando con altri club europei e la Juventus dovrà, se vuole, trovare modo per tenerserlo stretto, soluzione che comunque (stando a quanto detto da Raiola) non dispiacerebbe al giocatore. Così dopo Alvaro Morata he è tornato alla base a fine stagione, anche Pogba potrebbe lasciare il bianconero per vestire solo il bianco...
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]