La bionda ministra di Putin "innamorata" di Renzi: è bastato un incontro

21 giugno 2016 ore 10:23, Lucia Bigozzi
Ci sono due immagini da San Pietroburgo… con amore. La prima che con l’amore non c’entra, è quella di un Putin perplesso mentre guarda Matteo Renzi indaffarato a chattare e twittare col suo smartphone. La seconda è il “mi sono innamorata” con tanto di cuoricino postato da una ministra putiniana che esalta l’intervento del premier in quel di San Pietroburgo al forum dello scorso 17 giugno, e lo racconta a modo suo sul suo profilo Facebook. “Mi sono innamorata” scrive Maria Zakharova, ministro degli Esteri del governo di Putin commentando l’intervento del premier italiano durante l’assemblea plenaria del forum che ha riunito numerosi capi di governo. 

La bionda ministra di Putin 'innamorata' di Renzi: è bastato un incontro
Lì per lì quella frase non era stata notata, ma non è sfuggita un sito di gossip russo
che ha pensato bene di “spararla” sul web, facendo uno più uno: ovvero all’indirizzo di Renzi. La news si è diffusa in pochi secondi ed è stata ripresa dai media e dai social network a livello internazionale. Non sono mancati – come sempre accade sulla Rete – commenti ironici e battute sarcastiche. 

In realtà “l’amore” della ministra russa per il premier italiano è tutto politico (almeno stando a quello che posta su Facebook) e infatti scrive: “L'intervento di Renzi a San Pietroburgo è stato fantastico – posta su Facebook la Zakharova - E' uno schiaffo a tutti gli estremisti e a tutti i sostenitori della forza e della violenza, agli isolatori e a tutti quelli che stupidamente prendono in giro i valori veri e le tradizioni”.  Poi aggiunge: “Bravo, Matteo, bravo”. Infine la chiosa in italiano “sospetta” che ha scatenato gli amanti del gossip: “Mi sono innamorata”. 
Un risultato comunque Renzi lo ha raggiunto: fare “proseliti” Oltralpe. In questo caso si è spinto ben oltre i confini europei e adesso può vantare persino una ministra di Putin “convertita” al renzismo. 

autore / Lucia Bigozzi
Lucia Bigozzi
caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]