"Paperon dei Paperoni" Trump perde con Clinton a colpi di fondi

21 giugno 2016 ore 21:57, Americo Mascarucci
Pare che i sondaggi siano decisamente negativi per Donald Trump che sarebbe in netto svantaggio rispetto all'avversaria democratica Hillary Clinton. 
Finché c’era da conquistare la nomination repubblicana il gioco sembrava facile utilizzando toni urlati, facendo leva sulle paure della gente, cavalcando il malcontento per l’aumento dei flussi migratori e il rischio terrorismo. Adesso però che in gioco c’è la Casa Bianca, Trump a detta dei sondaggi non avrebbe grandi possibilità di battere la Clinton.
La quale una prima vittoria l’ha già ottenuta sul piano economico. 
Nella raccolta dei fondi elettorali, infatti vince la sfida l’ex segretario di Stato Usa. 

'Paperon dei Paperoni' Trump perde con Clinton a colpi di fondi
È quanto rivela la Federal Election Commission che ha pubblicato i resoconti relativi al mese di maggio. 
In base alle risultanze dell’organo federale, il candidato repubblicano Donald Trump ha raddoppiato i fondi ricevuti dai donatori ma si trova ancora lontano dalla rivale democratica che ha raggiunto in totale i 42 milioni di dollari – di cui 26 milioni a maggio – contro i 3,1 totali dello sfidante(1,3 milioni di dollari lo scorso mese). 
Trump, in ogni caso, ha sempre ammesso che la sua campagna era per lo più auto-finanziata ma ha anche annunciato che avrebbe cominciato delle raccolte fondi per finanziare la campagna per le fasi finali delle presidenziali.
La Clinton invece dal primo giorno ha potuto contare sul supporto di un'organizzazione esterna in grado di ottenere fondi senza limiti per sostenere progetti ed idee condivise dai candidati

caricamento in corso...
caricamento in corso...
[Template ADV/Publy/article_bottom_right not found]